La conferenza mondiale sui nuovi giochi d’azzardo legali

conferenza sul gioco d'azzardo

La manifestazione internazionale del turismo Bit2016 racchiude migliaia di appassionati di viaggi, sport, avventura, giochi e siti legali di casino online che sono confluiti in modo eclatante a questo evento. Gioco e turismo: è un connubio sempre più intenso e vincolato che va ad aumentare sempre di più da quando il settore del gioco riesce a completare l’offerta ricettiva di alcuni territori. In questo evento sono rappresentati più di cento Paesi di cinque diversi Continenti per farsi conoscere dal pubblico con le novità più innovative: per il Made in Italy si nota la partecipazione dell’azienda toscana Vne, già leader nel settore del gaming che è pronta a conquistare anche il settore Horeca.

Naturalmente le esperienze che Vne ha maturato nel mondo dei casino che pagano le vincite potrebbe anche trainare altri settori ed in questo l’azienda ci crede ciecamente: la necessità di innovazione che si orienta all’automatizzazione dei processi ed alla riduzione dei rischi di gestione e la tecnologia raggiunta da Vne può far “breccia” sicuramente in mercati pronti a questo. Vne ha realizzato una gamma dedicata all’Horeca che sfrutta le migliori tecnologie che hanno avuto successo nel retail gaming. Tra le novità proposte, alcuni sistemi di gestione automatizzata per il check-in ed il check-out negli hotel che permette con un’unica carta sia l’apertura delle stanze che il credito per usufruire di tutti i servizi offerti dalla struttura. Sono stati approntati da Vne anche altri sistemi per la prenotazione della ristorazione per bar, pub, ristoranti che consentono l’automatizzazione dei locali. Insomma per Vne Bit 2016 è un viaggio “veramente oltre il suo confine”!

I commenti sono chiusi.